domenica 28 luglio 2013

Nella borsa… Siete voi la squadra di Dio, giocate per qualcosa che vale molto di più della coppa del mondo

Francesco, va’ ripara la mia casa
Il Signore chiama ciascuno di voi a seguirlo nella sua chiesa, ad essere missionari
il campo della fede non è un luogo geografico, siamo noi  ciascuno di noi, tutti
lasciate entrare cristo e la sua parola nella vostra vita
che tipo di terreno siamo per la parola di Dio?
spostate un po’ di sassi dal terreno perché il seme cada nella terra buona
ciascuno nel silenzio del suo cuore dica a Gesù: sono pronto ad essere il terreno buono
in silenzio lasciamo entrare il seme di Gesù
Gesù è più grande della coppa del mondo!
ciascuno si chieda io parlo con Gesù?
parlate con Gesù, parlate degli errori, delle arrabbiature, Gesù vi ascolta, parlate con lui!
quando viviamo da cristiani non siamo mai soli
costruire un mondo migliore, di fratelli,
chiedete di essere i costruttori della chiesa di Cristo
voi siete i protagonisti del futuro, per voi entra il futuro nel mondo, superando l’apatia
voi siete il campo della fede, voi siete gli atleti di Cristo, voi i costruttori della chiesa
Papa Francesco ai giovani nella veglia a Copacabana, GMG , 27 luglio 2013